terapia sclerosante

La terapia sclerosante, conoscituta anche con il nome di scleroterapia, consiste nell’iniezione in una vena malata, di una piccola quantità di farmaco che la neutralizza trasformandola in un cordoncino nervoso. Quest’ultimo scompare dopo un po’ di tempo, come una cicatrice.

In questo modo il sangue viene deviato nelle vene sane con un sensibile miglioramento della circolazione. Tale terapia non è in genere dolorosa. Nei giorni successivi è possibile notare un lieve arrossamento o un livido nella sede delle punture. Queste scompaiono in poco tempo senza bisogno di particolari terapie.

I vantaggi della terapia sclerosante consistono principalente nei seguenti punti:

  • Può essere eseguita in ambulatorio
  • Permette al paziente di mantenere le sue normali abitudini di vita
  • Consente di lavorare da subito dopo la terapia

Per il mantenimento delle varici più grosse è oggi possibile effettuare la terapia sclerosante sotto la guida di un apparecchio, l’Ecocolordoppler, che permette di vedere esattamente la vena e l’ago e di conseguenza guidare con precisione l’iniezione.

Con questa tecnica (ecosclerosi) è possibile, in casi selezionati, evitare l’intervento chirurgico.

©2020 Sviluppato con orgoglio da Powerize.it - Ottimizzato da Direzione Brand - Note Legali e Privacy

Log in with your credentials

Forgot your details?